Staff

Ciro Montemiglio
Editor

Silvio Augliese
Founder

Pietro Cortese
Founder & Photographer

Pietro Cortese, nato a Napoli nel 1990, è un fotografo che lavora nell’ambito pubblicitario ed editoriale.
Collabora con diverse riviste di settore, tra cui la più celebre è sicuramente Playboy, ma il suo lavoro principale e nel ramo pubblicitario, lavorando con diversi brands di abbigliamento, per i quali gestisce anche la comunicazione. Fondatore nel 2014 del concorso di bellezza “Venere d’Italia”.

Mauro Carillo
Founder & Scouter

Andrea Cencini
Artistic director & Photographer

Nasce nel 1982 a Bologna, dove tuttora vive e lavora. Fin da ragazzo è stato affascinato dal mondo della fotografia – una passione ereditata dal padre – e dalla sua capacità di bloccare un istante di vita, un’e- mozione, un ricordo.
Non ha fatto scuole, ha imparato lungo la strada, guardando centinaia di immagini di famosi fotografi cercando di capire le tecniche usate e rubandone i segreti.
La fotografia è la sua passione, la sua fuga, il suo modo di vedere il mondo, ma anche un mezzo per esprimere i propri sentimenti e i pensieri, meglio di tante parole. Lavora attivamente nel mondo della moda e del glamour; ma la sua creatività passa anche dal nudo artistico allo Still-Life.

Ghiso DJ
Photographer

Michele Ghiselli aka Ghiso_dj, nato a Ravenna, classe 1983, noto deejay della riviera romagnola si avvicina negli ultimi anni alla fotografia, cominciando fin da subito a frequentare workshop dove ha avuto  la possibilità di conoscere  fotografi affermati e famosi a livello nazionale e non solo, fin da subito si è avvicinato al mondo del Nude Art e della fotografia Glamour. Le sue foto sono ricche di colori e di luce, molto riconoscibili fin dal primo impatto.  Da subito ha cominciato a collaborare con svariate riviste del settore e con brand di abbigliamento.

Andrea Brugnara/Nyktos
Photographer

Erano gli anni 70 quando iniziavo a scattare le mie prime immagini e già in quegli anni la fotogra- fia mi impegnava in maniera totale. Poi varie vicen- de della vita e l’ingresso nell’azienda di famiglia mi hanno allontanato, ma mai in maniera definitiva, dal mondo complicato ma ricco di soddisfazioni della fotografia. Ho quindi scoperto le potenzialità della fotografia digitale nel 2007 e da allora non me ne sono più staccato, ritornando quasi subito come negli anni 70, alla fotografia glamour ed al nude art. Ho optato per il nome d’arte di Nyktos_Ph nel 2007 per non confondere la mia attività imprenditoriale nel mondo degli alimentari con quella artistica. Ho xx anni (non vi dirò mai quanti) ed abito nel mera- viglioso Trentino.

Daniele Belli
Photographer

Daniele Belli, fotografo per passione di Roma, fon- datore e Direttore artistico dell’associazione cultu- rale Inautomatico Fotografia. La fotografia secondo lui? “Una vera ossessione” dice, spiegando come gli abbia cambiato completamente il modo di vedere le cose e la luce in particolare… ormai da 10 anni scatta quasi tutti i giorni spaziando tra diversi generi ma senza dubbio il suo preferito è il fashion/glamour. “Mi piace riuscire a tirare fuori il meglio del soggetto che ho davanti esaltandone il più possibile la sensua- lità usando la luce come un vestito”. Scatta sia in luce naturale che combinata e flash, insegna la gestione delle luci presso l’associazione di cui è direttore arti- stico anche se secondo lui il segreto per ottenere una foto interessante è quello di riuscire ad avere subito con la modella un rapporto di complicità gestendo il set con rispetto e armonia.

Gianluca Mazzaconiglio
Photographer

Gianluca Mazzaconiglio, classe 1978, è un fotografo romano appassionato del genere Glamour e Fashion. Esplora il mondo della fotografia solo da due anni e nell’ultimo concentra il proprio lavoro sulla fotografia di ritratto prediligendo lo stile bianco e nero.

Marco D’Ottavi
Photographer

Sono nato a Roma, nel 1963. In molti modi la “Luce”, assieme alla fotografia, hanno fatto parte della mia vita.  Rimanevo affascinato da bambino, osservando le enormi lampade solari ad incandescenza che mio nonno utilizzava per scattare le foto di famiglia. Frequentando le scuole superiori casualmente entrai nella compagnia teatrale studentesca. Fu la mia fortuna perché da allora cominciai a frequentare trascinato dal regista che ci assisteva il mondo del Teatro, il cui lato “tecnico” mi affascinava molto di più di quello strettamente artistico. Così a 16 anni partii per la mia prima tournée estiva, come aiuto del tecnico luci nella compagnia romana dello storico Teatro Belli e la fotografia, passo passo, rimaneva con me: prima come “strumento” per fotografare le mie luci e ricordarle per replicarle poi come strumento per fermarla quella luce, per dare una visione tangibile delle mie sensazioni. Oggi, come socio di uno studio fotografico molto prolifico, MODSTUDIO®️ con sede a Milano, la mia attenzione professionale è rivolta al mondo della Moda e della Danza: ritengo che siano settori della fotografia che consentono di fare ricerca, più e meglio della fotografia “fine art” glamour e di ritratto, che continuano comunque ad essere il mio “must”. Sembra una frase retorica, ma non lo è: quando lavoro, porto con me la mia macchina fotografica e il mio cuore: gli unici strumenti che ritengo  indispensabili.

Luca Mosconi
Photographer

“Marchigiano (trapiantato a Milano) alla soglia dei 57 anni, più di 30 trascorsi lavorando come fotografo pubblicitario. Proviene da quella che ritiene la miglior palestra per la fotografia: lavora da sempre nella fotografia di architettura e interni, dove si impara a trattare la luce, gli spazi e i materiali con perfetta padronanza tecnica, capacità interpretativa e creativa, ma soprattutto a curare il progetto. A tutto questo è rimasto fedele anche quando, ormai qualche anno fa, ha inserito la presenza umana nelle foto, portando le modelle ad essere protagoniste degli ambienti e al centro di una storia”

Luca Castagno
Photographer

Luca Castagno Torinese di nascita, il suo primo scatto a 6 anni, mai più fermato, diventa perito fotografo nel 1983, prosegue con la facoltà di architettura . Nel 1988 crea il suo studio fotografico foto M.G. , collabora con agenzie pubblicitarie Torinesi,  personaggi, attrici, attori e modelle prevalentemente nel settore fashion, nel 1995 si dedica per 4 anni alla difficile documentazione fotografica  del cantiere di restauro della mole Antonelliana di Torino attraverso fotografie  ad alto rischio  per il contesto del cantiere , segue una mostra un libro e l’allestimento fotografico permanente di una sala del rinato Museo del Cinema di Torino . Attivo nella didattica fotografica  superiore  attraverso corsi e workshop. Collaborazioni con brand fashion, chef televisivi  e artisti della musica. Fondatore nel 2015 del laboratorio di sperimentazione fotografica.  Da sempre il suo interesse per la figura umana soprattutto femminile  e oggi la collaborazione con playboy Italia, A Torino è conosciuto come “Il fotografo degli artisti.”.

Stefano Di Duca
Photographer

Stefano Di Duca nasce a Cento nel 1968. Dopo il diploma di maturità, inizia a lavorare come progettista meccanico ed una volta trovata la sua indipendenza economica, inizia a scoprire la fotografia ed a frequentare diversi corsi per apprendere le tecniche fotografiche. Nel 1999 si trasferisce a Bologna, ma è nel 2010 che avviene la svolta, passando dalla pellicola al digitale e con l’incontro con fotografi e fotoamatori bolognesi che lo portano ad un intenso lavoro di studio sul ritratto fotografico e le tecniche di illuminazione. Il suo stile fotografico predilige la luce flash rispetto alla luce ambiente, cercando sempre un controllo totale dell’illuminazione. Questo fa sì che il suo lavoro si svolga più in studio che all’aperto e in quei rari casi che lo vedono lavorare fuori dallo studio, l’utilizzo della luce flash è comunque predominante. Scrivono di lui: “…Un carattere forte e deciso emerge dalle opere fotografiche di Stefano Di Duca, che ci invita a riflettere sulla simbologia degli elementi nella foto e dona una sua personale visione della raffigurazione facendo emergere la parte più nobile della figura femminile che è spesso ritratta in chiave allegorica.”

Davide Giammusso
Photographer

Davide Giammusso nasce a Milano classe 1973 , da circa 20 anni fotografo di Portrait,Glamour,Nudeart predilige la sintonia tra nudo e natura in location particolarmente wild…ha lavorato in questi anni per diversi editoriali sia italiani che stranieri , fotografato personaggi televisivi ,collaborato per  programmi tv …Dai  suoi più cari amici del settore viene soprannominato il gitano visto le sue numerose trasferte in Italia Europa…insomma sempre a spasso !!! Il suo scopo principale è riportare in un immagine le  emozioni percepite sperando che esse possano restare indelebile nel tempo !

igno.c
Digital Manager

Back to Top
Back to Top
Close Zoom
Context Menu is disabled by theme settings.